Stai esaminando le bollette energia della tua azienda e noti un aumento dei prezzi nonostante i tuoi consumi siano rimasti relativamente stabili? Ora ti spiego il motivo.

Secondo le stime di Arera, autorità di regolazione per energia reti e ambiente, tra luglio e settembre l’energia elettrica è aumentata del 9,9% rispetto al trimestre precedente.

Se da un lato l’aumento nei mesi estivi è più che prevedibile (visto il massiccio utilizzo di impianti di climatizzazione), dall’altro ciò che spaventa è l’impatto e il futuro di questi rialzi.

Per quale motivo i costi dell’energia continuano ad aumentare?

Le cause sono essenzialmente due:

  1. L’aumento della domanda di energia in seguito alla ripresa delle attività grazie al miglioramento del quadro sanitario legato alla pandemia;
  2. L’incremento dei costi dei permessi per le emissioni di CO2 che si è successivamente riversato sui prezzi dell’energia elettrica.

Come posso arginare il problema? Posso sperare di risparmiare sulla mia bolletta Energia?

Se la tua Azienda ha bisogno di ridurre i costi energetici, l’installazione di un impianto fotovoltaico rappresenta una delle migliori possibilità per diventare energeticamente autonomi, producendo al tempo stesso energia elettrica pulita.

Quali sono i benefici?

  1. Abbatti i costi dell’energia: grazie al fotovoltaico è possibile abbattere i costi in bolletta autoconsumando l’energia prodotta e limitando i prelievi dalla rete.
  • Incentivi: l’investimento nel fotovoltaico offre la possibilità alle aziende di poter detrarre il costo dell’impianto. Ad oggi Credito d’Imposta del 10% potrà essere recuperato in un’unica soluzione annuale anche per tutte quelle imprese il cui ricavo supera i 5 milioni.

Inoltre, noi di ERRECI abbiamo creato SICUR- E, una formula completa per gli impianti fotovoltaici industriali che offrono alla clientela la sicurezza di investire in un impianto garantito e davvero efficiente.

  • Valorizzare l’immagine aziendale: usare energia rinnovabile permette di migliorare nettamente l’immagine aziendale, presentandosi agli occhi critici dei clienti come un’impresa attenta alle tematiche ambientali.

Dopo quanto tempo si rientra con l’investimento?

Vediamo un esempio pratico.

Impianto fotovoltaico di potenza pari a 300 kWp:

  1. Costo dell’impianto: 200.000€
  2. Energia prodotta: 335.000 kWh
  3. Totali benefici annui: 42.000€

L’impianto permette di rientrare con l’investimento in 4,7 anni.

La nostra offerta

Vuoi iniziare a risparmiare sulle tue bollette Energia? Inizia da ora!

Approfitta di un incontro gratuito nel quale verranno analizzate le tue esigenze e le opportunità di realizzare l’impianto perfetto per la tua azienda.

E ricorda: in merito al fotovoltaico le aspettative sono sempre alte, ma si sa che un impianto può essere progettato e installato in modi differenti. Affidati all’esperienza e alle capacità tecniche di un buon fornitore.

Consulta gli esperti Erreci: offriamo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di impianti per il fotovoltaico, pensati sia per privati che imprese.

Per maggiori informazioni telefona allo 0331 341963, o invia un’e-mail a fotovoltaico@erreci.info.